f8f48d916c51712ee7d6a693b711b4a0

 

 

Chi non ha mai sognato di ottenere un aspetto più giovane grazie al make up?

Con il trucco giusto è possibile ma i risultati migliori si ottengono su una pelle curata. Quindi, idratare, proteggere dal sole, schermarla dagli agenti inquinanti e soprattutto detergerla ogni giorno.

Il segreto per un trucco ben riuscito (a qualsiasi età) è non strafare!

 

how-to-lighten-skin-naturally-2

 

 

Il segreto per dimostrare 10 anni di meno con il make up è quello dei tocchi di luce, si tratta semplicemente di schiarire i propri punti strategici con gli illuminanti:

– i solchi nasogeniani: quelli che scendono dalle ali del naso alle labbra

– la ruga fra le 2 sopracciglia

– l’angolo interno dell’occhio

– l’incavo della palpebra mobile

– il contorno della bocca

 

schermata-2016-12-23-alle-21-39-09

 

mano leggera con il fondotinta, va maneggiato con precauzione e in piccole quantità.

potete stenderlo con le dita ma penso che il metodo migliore sia con il pennello da fondotinta, piccoli tocchi, preciso, è modulabile e regala trasparenza al volto. Tecnica sempre la stessa, si inizia dal centro e si tira verso le orecchie, poi la fronte e poi il mento.

Ricordate: più il volto è segnato e più ha bisogno di luce e non di fondotinta, il viso deve risplendere con il risultato di ringiovanimento, grazie ai tocchi di luce, sfumando e tirando il fondotinta miscelato con un correttore luminoso nei punti strategici.

 

 

85f28ad313ceb7238544d492c6a256ba

 

 

Il fondotinta stick effetto coprente, se usato con giudizio, nasconde i difetti di pigmentazione: l’importante è mascherare dove serve, dando un’impressione di naturalezza. Evitare assolutamente l’effetto ‘gessoso’ sugli occhi, invecchia e mette in evidenza le rughe.

 

occhi

 

 

 

BAKING: in punta di piumino

questa è una tecnica da me amata moltissimo :

  1. applicare l’illuminante e il correttore
  2. applicare cipria abbondante
  3. aspettare 3 minuti
  4. con un pennello morbido asportare eccesso cipria
  5. spray pissativo
  6. OPLA’

 

schermata-2016-12-23-alle-21-37-35-copia schermata-2016-12-23-alle-21-37-53-copia

 

 

 

Ricorda questi passi in generale:

– Attenzione a non fare sbordare l’ombretto: le piccole rughe di espressione diventano un ricettacolo di polvere decisamente più visibile con l’occhio truccato che non al naturale.

– Le polveri mat e setose degli ombretti rendono lo sguardo più vivace grazie al contrasto: evitare gli ombretti glitterati.

Sopracciglia: con l’età diventano più chiare e meno folte, offuscando la giovinezza dello sguardo. In realtà è solo un’illusione ottica che può essere facilmente corretta: ridisegna la loro linea con una matita specifica di 2 toni più chiari dei tuoi capelli, allungandola verso la tempia.

 

schermata-2016-12-23-alle-22-14-28

 

 

– Il khol panna-beige ingrandisce lo sguardo e attenua i riflessi gialli sulla cornea (un’illusione ottica )

Matita contorno labbra: conviene sceglierla grossa e utilizzarala seguendo accuratamente il contorno esterno, per correggere eventuali imperfezioni e fermandosi prima degli angoli, in modo da evitare l’effetto ‘spiovente’.

Il consiglio in più
L’ombretto madreperlaceo anche in matita, fungerà da originalissimo gloss in combinazione con un rossetto nei toni del pesca e albicocca L’effetto vi sorprenderà.

 

schermata-2016-12-23-alle-22-10-45

 

 

Per dimostrare 10 anni di meno è meglio evitare i toni di capelli troppo scuri, le lunghezze oversize e i ciuffi pesanti su fronte e lati del viso. Il taglio dovrebbe incorniciare il volto nel modo più armonico possibile, ed essere graduato in base ai lineamenti.

 

Cura maniacale delle mani è la parola d’ordine per avere mani che dimostrino 10 anni in meno: devono essere sempre idratate e nutrite tutte le notti prima di andare a dormire, e soprattutto dopo aver svolto il lavori domestici anche se si è indossato i guanti. Di giorno usare creme mani con filtri solari.

Lo smalto neutro è chic !63a2bb9e8cc38f2f92ba358e28e92a99