TITOLO

 

 

 

L’arte è vita …..

L’arte è il desiderio dell’individuo di collegarsi a tutta l’esistenza; di connettersi e di esprimere la vita stessa.

MONCLER ha deciso di percorrere l’itinerario artistico e astratto che elaborato con l’artista cinese Liu Bolin diventa  “L’uomo invisibile”.

 

 

2

 

 

 

L’arte viene trattata sempre più come un’entità separata, una cosa riservata agli specialisti, Annie Leibovitz con la sua fotocamera ed espressione creativa ci dona energia vitale, come sangue “invisibile” che scorre nel corpo di un uomo legato all’ambiente, il tema surreale della trasparenza.

L’intelligenza creativa è “nascosta” e si fonde con la pittura e l’ambiente, diventa uno specchio che permette di guardare profondamente dentro al Brand francese con “l’invisibilità”.

 

MC

 

 

In un unico passo,  è come se Moncler e Bolin volessero prestare maggiore attenzione agli sfondi e ai dettagli delle immagini piuttosto che alla collezione stessa.

Questa intersezione tra il naturale e l’urbano è affascinante, il forte messaggio che ci arriva è il vivere ogni momento dando spazio all’intuizione e alla spontaneità, una volta che si impara questo segreto, si aprirono le porte e le finestre della nostra intelligenza creativa.

 

 

1

 

 

Una campagna pubblicitaria che ho amato molto e che ha fatto di MONCLER la fusione spettacolare di Arte, Vita e Moda.

Guardate  questo straordinario video, Tizi Prade.